webleads-tracker

800 30 35 40

SVA certification SVA certification

Glossario

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K L - M N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

 

 

A

ACD - Automatic Call Distribution [Telefonia]

Funzionalità per distribuire automaticamente le chiamate entranti verso i teleoperatori di un contact o call center.

 

ADSL - Asymmetric Digital Subscriber Line [Rete]

Tecnica DSL voce e dati che definisce una larghezza di banda asimmetrica: da 640 kbit/s a diverse decine di Mbit/s in download e da 128kbit/s a 1 Mbit/s in upload. L'ADSL+ offre una velocità di connessione più elevata.

 

AMIS - Audio Messaging Interchange Specification [Telefonia]

Protocollo per la trasmissione di messaggi vocali tramite sistemi di voice mail di differenti provider, che permette inoltre di inoltrare un messaggio vocale ad un altro utente che utilizza un sistema di voice mail  differente (in un'area geografica o di un fornitore diversi).

 

 

B

Barge in [Telefonia]

Funzionalità che permette ad un utilizzatore, durante un'interazione con un Server Vocale Interattivo, di dare una risposta senza attendere la fine della frase (o della domanda), beneficiando di fluidità  nell'interazione vocale.

 

Bluetooth [Radio]

Tecnologia di comunicazione radio essenzialmente utilizzata per le reti di tipo PAN. Inizialmente sviluppata da Ericsson, è stata standardizzata dall'IEEE come 802.15.1.

 


C

Call Server - Server chiamate  [Telefonia]

Server, all'interno di una soluzione di ToIP, che tratta le chiamate telefoniche in maniera centralizzata.

 

Ciphering - Cifratura  [Sicurezza]

Tecnica di crittografia che consiste nel rendere un messaggio indecifrabile per chiunque non possieda la chiave adeguata per la decifrazione.

 

Centrale telefonica  [Telefonia]

Organo di commutazione di una rete telefonica pubblica (centrale pubblica o autocommutatore) o privata (centralino o PABX); nel primo caso rappresenta il punto di concentrazione della rete telefonica pubblica (in Italia viene utilizzato l'acronimo RTG, per "Rete Telefonica Generale", oppure il sostanziale sinonimo inglese PSTN). 

 

Centrex - RPV  [Metodi]

Utilizzo di una o molteplici reti pubbliche per i bisogni di un gruppo specifico di utenti; permette alle imprese che possiedono più siti distanziati di disporre su una rete pubblica degli stessi servizi offerti da una centrale.

 

Criptaggio SecureRTP  [Telefonia]

 Protocollo di criptaggio della voce su Internet attraverso l’utilizzo di una chiave da 128 bit. Il criptaggio garantisce l'autenticazione, la confidenzialità e l'integrità delle conversazioni che transitano su un server.

 

 

D

dB - Decibel  [Telefonia]

 Unità di valutazione di un livello di segnale in rapporto ad un livello di riferimento.

 

Decifrazione - Decriptaggio  [Sicurezza]

 Operazione inversa alla cifratura.

 

DHCP - Dynamic Host Control Protocol  [Rete]

Protocolo che permette ad un server di associare dinamicamente un indirizzo IP ad una macchina; è particolarmente utilizzato nel protocollo IPv4, la cui capacità d'idirizzamento è insufficiente per l'insieme degli utenti. 

 


E

Ethernet  [Rete]

La tecnologia IP più largamente utilizzata in entro una rete locale (LAN), standardizzata dall'IEEE come 802.3.

 


F

Firewall  [Rete]

Dispositivo o software che controlla l'accesso all'insieme di computer di una rete a partire da un solo punto di accesso; il firewall è in generale situato tra la rete interna ed il mondo esterno, in una zona detta DMZ (demilitarizzata). La principale funzionalità di un firewall è di filtrare i pacchetti che transitano tra la rete che si vuole proteggere e le reti esterne.

 


G

Gruppo di chiamata  [Telefonia]

Tipo di accoglienza che distribuisce sistematicamente le chiamate verso i numeri dei collaboratori predefiniti e secondo delle regole specifiche:

  • simultanee = tutti allo stesso tempo;
  • sequenziale = successivo con rinizializzazione tra ogni chiamata;
  • ciclica = successivo senza rinizializzazione tra ogni chiamata.

 

GSM - Global System for Mobile  [Radio]

Standard dell'ETSI che definisce le reti radio di 2^ generazione.

 


H

Hotline  [Telefonia]

Servizio telefonico gratuito o a pagamento che offre un supporto tecnico a coloro che incontrano delle difficoltà con il loro sistema telefonico o informatico.

 


I

IEEE - Institute of Electrical and Eletronics Engineers  [Organizzazione]

Organismo di standardizzazione americano essenzialmente attivo in merito a LAN e WLAN.


IETF - Internet engineering Task Force  [Organizzazione]

 Gruppo di lavoro che produce sotto forma di RFC (Request for Comment) le specifiche applicabili al mondo IP, che hanno valore di standard.


IMAP  [Trasmissione]

Protocollo dell'IETF per consultare messaggi in entrata; contrariamente a POP, lascia il messaggio letto sul server.

 

Indirizzo IP  [Rete]

Indirizzo associato ad un dispositivo associato ad una rete IP. Può essere associato in maniera fissa o dinamicamente tramite un server DHCP; in IPv4 l'indirizzo è composto da 4 ottetti, in IPv6 da 6, aumentando in maniera drastica la capacità in indirizzi IP fissi e può permettere di evitare l'impiego di indirizzi dinamici.

 

Indirizzo MAC (Media Access Control)  [Rete]

Indirizzo utilizzato nella rete Ethernet, associato in maniera unica, sous le contrôle d'une Autorité, à tout équipement de raccordement réseau.

 

Interactive Voice Response  [Telefonia]

Tipo di accoglienza telefonica che ridireziona le chiamate in base alle scelte effettuate dal chiamante per mezzo della tastiera telefonica.

 

Internet Service Provider (ISP)  [Rete]

Struttura commerciale od organizzazione che offre agli utenti (residenziali o imprese), dietro stipulazione di un contratto di fornitura, servizi inerenti ad Internet, i principali dei quali sono l'accesso al World Wide Web e la posta elettronica.

 

iPBX  [Telefonia]

Dispositivo che assicur l qui assure l'instradamento di tutte o di una parte delle comunicazioni che utilizzando il protocollo IP, internamente sulla rete locale (LAN) o su quella estesa (WAN) dell'azienda.

 


L

LAN - Local Area Network  [Rete]

 Sistema di comunicazione privata, circoscritto geograficamente e che raggruppa in rete l'insieme delle attrezzature informatiche di un'azienda o un'area limitata.


Larghezza di banda  [Rete]

Velocità disponibile per il flusso dei dati tra un computer entre ed il vostro ISP.

 

 

M

Messaggio di benvenuto  [Rete]

Annuncio di accoglienza lanciato prima di far suonare le linee associate al numero di accoglienza.

 

Modem  [Rete]

Periferica che permette ad un computer di connettersi ad Internet, o ad un altro computer.

 


N

Numero di accoglienza  [Telefonia]

Numero di telefono che rindirizza le chiamate verso altri numeri; è l'elemento base di una centralina. Ad ogni numero di accoglienza corrisponde un insieme di linee verso le quali le chiamate vengono ridirezionate secondo le impostazioni scelte.

 

Numero MAC  [Telefonia]

Combinazione di 12 lettere e numeri che identifica tutti i dispositivi sulla rete Internet. Questo numero si trova sul retro del vostro dispositivo.

 

 

P

PABX - Private Automatic Branch eXchange  [Rete]

Commutatore o centrale telefonica privati; serve principalmente a collgare le postazioni telefoniche di uno stabilimento (linee internet) con la rete telefonica pubblica (linee esterne).

 

POE - Power Over Ethernet  [Rete]

Tecnologia che permette ad un cavo di rete Ethernet di convogliare contemporaneamente dati ed alimentazione elettrica.

 

 

Q

QoS (Quality of Service)  [Rete]

All'interno di una rete informatica, i protocolli che gestiscono QoS permettono di priorizzare certi flussi rispetto ad altri.

 

 

R

RJ45 - Registered Jack 45  [Rete]

Connettore Ethernet dotato di 8 connessioni maschio e comunemente utilizzato nelle reti informatiche aziendali.

 

RTG (Rete Telefonica Generale)  [Rete]

Chiamata anche PSTN (Public Switched Telephone Network) o rete telefonica pubblica commutata, è la più grande rete telefonica esistente. Posseduta da società private, pubbliche e a capitale misto di tutto il mondo, copre l'intero pianeta ed è ad accesso pubblico.

 

Router  [Rete]

Dispositivo elettronico che, in una rete informatica a commutazione di pacchetto, si occupa di instradare i dati, suddivisi in pacchetti, fra reti diverse. L'instradamento può avvenire verso reti direttamente connesse, su interfacce fisiche distinte, oppure verso altre sottoreti non limitrofe che, grazie alle informazioni contenute nelle tabelle di instradamento, siano raggiungibili attraverso altri nodi della rete.

 

 

S

Softphone  [Telefonia]

Software telefonico che si installa su un personal computer.

 

Switch - Commutatore  [Telefonia]

Dispositivo elettronico in grado di creare una rete informatica locale di tipo Ethernet; considerato un dispositivo intelligente rispetto all'hub car, poichè quest'ultimo fa transitare i dati attraverso tutte le macchine, mentre lo switch permette di ridirezionare i dati unicamente verso la macchina del destinatario.

 

 

T

TCP - Transmission Control Protocol  [Telefonia]

Protocollo IEFT che si posiziona sotto all'IP per gestire delle trasmissioni connesse in maniera affidabile.

 

Teleconferenza  [Telefonia]

Conferenza durante la quale i partecipanti sono dislocati in luoghi differenti e possono interagire tra loro grazie a dei mezzi di comunicazione.

 

 

V

Velocità di trasmissione  [Trasmissione]

Numero di bit trasmessi per secondo su una via di comunicazione; si indica in bits/s o bps.

 

Video-conferenza  [Telefonia]

Teleconferenza nella quale i partecipanti vengono messi in comunicazione da dispositivi in grado di trasmettere voce e video.

 

VLAN - Virtual LAN  [Telefonia]

Insieme di tecnologie che permettono di segmentare il dominio di broadcast, che si crea in una rete locale (tipicamente IEEE 802.3) basata su switch, in più reti locali logicamente non comunicanti tra loro, ma che condividono globalmente la stessa infrastruttura fisica di rete locale. 

 

VOD - Video On Demand  [Rete]

Tecnica di diffusione di contenti video digitali bidirezionali (interattivi) offerti o venduti con dei servizi di Triple Play.

 

VoIP  [Telefonia]

Insieme di protocolli per digitalizzare la voce e dividerla in pacchetti al fine di trasmetterla su una rete IP - da non confonder con ToIP, che riguarda lo stabilimento di una comunicazione su di una rete IP.

 

 

W

WAN - Wide area network  [Rete]
 

Detta anche rete geografica, è una tipologia di rete di computer che si contraddistingue per avere un'estensione territoriale pari a una o più regioni geografiche.

 

Wi-Fi  [Telefonia]

Tecnologia ed i relativi dispositivi che consentono a terminali di utenza di collegarsi tra loro attraverso una rete locale in modalità wireless (WLAN) basandosi sulle specifiche dello standard IEEE 802.11.

 

WLAN  (Wireless Local Area Network)  [Rete]

Rete locale (LAN) che sfrutta la tecnologia wireless, invece di una connessione cablata via cavo.